Notizie su Roccamorice

Notizie su Roccamorice

24 Dic 2018 - by

stemmaRoccamorice è posto su di uno sperone roccioso che separa le valli dei fiumi Lavino e Avinello, nel versante nord-occidentale della Majella

Trend popolazione dal 1861

trend

Dati

Abitanti: 917
Altezza s.l.m.: m. 520
Densità per Kmq: 36,59
Superficie: 25,06 Kmq
Codice Istat: 068034
Statistiche

Notizie

Abitanti: roccolani
Santo Patrono: San Donato
Festa patronale: 7 agosto
Etimologia del nome: Nella “Cronica Monasterii S. Bartholomei de Carpineto” appare come “Rocca Morica” (1066), mentre in altre fonti viene citata come “Rocca Mauritii”.
Storia

Link istituzionali

Sito istituzionale comune

Da vedere e conoscere

Chiese e altri edifici religiosi

Nel XIII secolo Pietro da Morrone. È più un complesso monastico che un eremo vero e proprio, dato che solo il pronao è Incastonato nella roccia, con un percorso stretto da attraversare. Infatti la chiesa interna ha forme barocche. sito comune

È il magazzino delle provviste di una piccola chiesa, oggi scomparsa, legata all’eremo di Santo Spirito. In Loc. Costa del colle

Palazzi antichi – castelli

Torre quadrata posta in via Roma, del XII secolo. Era usata per gli avvistamenti. Oggi è restaurata e visitabile.

Parchi e/o riserve naturali

Situata nel Parco Nazionale della Majella, è formazione carsica di interesse speleologico con uno sviluppo lineare attualmente esplorato di circa 1800 metri.

Comunità locali

Zone archeologiche


Sono un villaggio del Neolitico presso Colle Civita. Le Capanne furono usate anche nel medioevo dai pastori transumanti. Il villaggio è costituito da case circolari con entrata cava e composte da pietre incastrate tra loro, alla maniera del trullo. Nei pressi vi è il Museo della Valle Giumentana. Per vederne in abbondanza, strada Roccamorice-Majelletta.

Feste ed attivita culturali

Ogni anno dal 29 agosto alla prima domenica di ottobre di tiene la Perdonanza Celestiniana (il 29 agosto del 1248 Celestino V ebbe la visione di Giovanni Battista che, celebrando messa nella chiesetta con l’intera Corte Celeste, gli rivela la santità di quel luogo). In questo periodo tutte le domeniche nell’Eremo di S. Spirito a Maiella verrà celebrata la S. messa e si potrà ricevere l’indulgenza plenaria, cosiddetta “Perdonanza”. 

Altre info

Tra i piatti tipici di Roccamorice vi sono sicuramente i “Calzoni di Orapi”, con un modo tutto particolare di proporre questo particolare spinacio selvatico, che si raccoglie sulla montagna al disciogliersi della neve, Roccamorice lo ha reso unico.

Mappa

Libri

Enrico Santangelo: “Roccamorice e gli Eremi Celestiniani”; Carsa edizioni, 2006


Categorie: Senza categoria
Comuni interessati: