Elezioni regionali 2019

di (12-02-19) - Cat: Articoli Elezioni regionali 2019

Le ultime elezioni regionali per l’Abruzzo si sono tenute il 10 febbraio 2019.

Per quanto riguarda il sistema uninominale di elezione del presidente della Giunta regionale questi sono i risultati definitivi: Marco Marsilio ha ottenuto 299.949 voti pari al 48,03% e viene eletto presidente della Giunta regionale; Giovanni Legnini ha ottenuto 195.394 voti pari al 31,28%; Sara Marcozzi ha ottenuto 126.165 voti pari al 20,20% e, infine, Stefano Flajani ha ottenuto 2.974 voti pari al 0,42%.

Per quanto riguarda l’elezione dei componenti del Consiglio regionale, che avviene mediante sistema proporzionale, questi sono i dati definitivi: Lega voti 165.008 pari al 27,53%, elegge 10 consiglieri regionali; Movimento Cinque stelle voti 118.287 pari 19,73%, elegge 7 consiglieri regionali; Partito democratico voti 66.769 pari al 11,14%, elegge 3 consiglieri regionali; Forza Italia voti 54.223 pari al 9,04%, elegge 3 consiglieri regionali; Fratelli d’Italia voti 38.894 pari al 6,48%, elegge 2 consiglieri regionali; Legnini presidente voti 33.277 pari al 5,55%, elegge un consigliere regionale; Abruzzo in comune – Regione facile voti 23.168 pari al 3,86%, elegge un consigliere regionale; Azione politica voti 19.446 pari al 3,24%, elegge un consigliere regionale; Unione di centro – Democrazia cristiana – Idea voti 17.308 pari al 2,88, elegge un consigliere regionale.

Seguono senza eleggere alcun consigliere i seguenti partiti: Progressisti Liberi e Uguali voti 16.055 (2,77%), Centro democratico – +Abruzzo voti 14.198 (2,36%), Centristi x l’Europa voti 7.938 (1,32%), Avanti Abruzzo – Italia dei valori voti 5.611 (0,93%), Casapound voti 2.560 (o,46%).


Categorie: Articoli
Comuni interessati:
Aree tematiche:

Lascia un commento